Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
27 marzo 2012 2 27 /03 /marzo /2012 14:45

I socialisti Irpini attraversano una crisi lacerante che da una parte vede la segreteria provinciale attestata su una difesa del proprio potere ormai svuotato da contenuti programmatici e politici e da un’altra parte un’opposizione scomposta senza capacità organizzativa basata più sul volontarismo ad ogni costo, ma senza un vero elemento aggregatore, un programma politico autonomo. Si corre il rischio così di impantanarsi in una lotta fratricida che ha contraddistinto il PSI degli anni recenti, riducendolo ad una realtà politica insignificante. Di contro esiste una destra aggressiva, disinibita ed incoraggiata dalle lacerazioni che hanno fortemente indebolito la realtà provinciale del PD, che squassato da lotte intestine, per lo più personalistiche, naviga nella realtà provinciale confuso e lacerato senza veri punti di riferimento unificanti. Oggi più che mai in vista delle scadenze elettorali amministrative e politiche sarebbe necessario invece nel PSI Irpino e in tutti i socialisti che ormai non militano più nel partito per stanchezza o disaffezione un momento di confronto, di dibattito e ridefinizione di valori chiari e obbiettivi unificanti al fine di verificare la eventualità di un ricompattamento, come unica opzione vincente in una realtà difficile come è quella della nostra provincia. Non è pensabile che avvengano episodi come quello di Solofra dove la Federazione si schiera contro i giovani, forse inesperti, ma sicuramente onesti, schierando il partito in due distinte liste. Come Socialista sento il dovere di richiamare l’attenzione di chi vuole il bene del socialismo in Irpinia ad aprire un confronto serio per evitare di commettere errori di analisi o di metodo, riaccendendo la speranza in coloro che si identificano con il pensiero socialista. La federazione PSI da una parte e le opposizioni che sono nate sul territorio hanno il dovere e noi del Network per il Socialismo Europeo di Avellino ci proponiamo come mediatori interessati, per riunire i compagni che, come noi, vogliono partecipare a questo progetto di ricostruzione del Partito Socialista Irpino. Prima di parlare di alleanze con questo o quel partito proviamo a riproporre l’unità dei socialisti sotto una sola bandiera nel rispetto dell’autonomia politica di ognuno. Con questo appello chiamiamo a unirsi i compagni e le compagne che condividono la nostra analisi e vogliono lavorare per questa rinascita, restituendo al pensiero socialista unificato il proprio ruolo nella cultura, nella politica, nelle istituzioni e cosa più importante nel dibattito delle idee.

   Beppe Sarno

Coordinatore Provinciale del Network per il socialismo europeo 

Condividi post

Repost 0
Published by Psimontella - in Comunicati stampa
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : partito socialista montella
  •  partito socialista montella
  • : Partito Socialista Italiano Sezione "Ferdinando Cianciulli" di Montella
  • Contatti

Profilo

  • Psi montella
  • Aderente al Network per il Socialismo Europeo
  • Aderente al Network per il Socialismo Europeo

Testo Libero

Archivi

Link